Diverso e illimitato

C’è chi ha bisogno di regole e di convenzioni, e invece c’è chi fin da prima di attribuire significato alle parole non ha mai sopportato alcun tipo di costrizione. Suppongo che per molti sia rassicurante sentirsi efficace dal punto di vista sociale, nel proprio corrispondere ai modelli che i contesti gli impongono, e non solo… […]

Read More Diverso e illimitato

Dagli appendini alle ante…

Una sera come tante in cui non mi piaccio particolarmente… mentre mi preparo per le ore notturne che mi diletto a chiamare “il mio sonno di bellezza”, vado ad aprire l’armadio dove  nel primo pomeriggio,  ho stipato in fretta e furia, all’imminente arrivo del mio studente in recupero, la nutrita (e nutriente, almeno stando alle etichette) […]

Read More Dagli appendini alle ante…

Il mare

  Sono isolata con un 56k. Sto a 1 km dal mare e non ci voglio andare. Ho sempre odiato il mare, almeno da quando sono un semi adulto consapevole. E non sento le sirene quindi credo che nessuno ci tenga in modo particolare che io frequenti la spiaggia. Il mare è affascinante quando non c’è nessuno […]

Read More Il mare

Stracci e ossa

Della serie c’è sempre una prima volta: non pensavo di arrivare a scrivere i miei pensieri ed opinioni nell’intercapedine virtuale concessomi dalla magnanima rete. Ho sempre pensato che a nessuno potesse importare di ciò che dico, e lo penso ancora, anche perchè, mi sono sempre detta, io me ne infischio altamente di ciò che dicono, pensano […]

Read More Stracci e ossa